fbpx

feesblog

Come scegliere la giusta soluzione per la gestione digitale delle nota spese aziendali?

Ecco, finalmente vi siete decisi! Siete stanchi di perdere tempo con file Excel e buste piene di ricevute? Volete digitalizzare la gestione delle note spese per sbarazzarvi definitivamente dei giustificativi cartacei? E’ un’ottima idea che farà risparmiare tempo a tutti i vostri collaboratori e aumenterà la produttività aziendale.

Ora resta da sapere quale soluzione adottare… Carte di pagamento aziendali? Un software installato sulla rete interna dell’azienda? Oppure un software Cloud e un’App mobile? Ci sono molte soluzioni sul mercato, di varia qualità. Per essere sicuri di fare la scelta giusta, fees PRO vi offre una guida alla scelta che elenca tutte le domande da porsi prima di scegliere una soluzione per la gestione delle note spese.

8 criteri da considerare quando si sceglie una soluzione digitale di gestione delle nota spese

A seconda che abbiate bisogno di far rispettare dei limiti di spesa, di disporre di flussi di verifica e convalida diversi a seconda dei dipendenti o che dobbiate archiviare i documenti a norma, la soluzione scelta non sarà la stessa. Ad esempio, se i vostri dipendenti sono sparsi in diverse località, anche a livello internazionale, la soluzione scelta per la digitalizzazione delle note spese deve ess

ere in grado di tenerne conto. Stessa cosa se avete esigenze aziendali specifiche, come la gestione delle richieste di anticipi o autorizzazioni di trasferta. Questa guida alla scelta vi offre un elenco dei criteri da prendere in considerazione prima di effettuare la vostra scelta: conformità alle normative vigenti, possibilità di personalizzazione del software, precisione della cattura automatica dei dati, possibilità di reportistica proposte, integrazione col vostro gestionale di contabilità, ecc. Seguite la guida per scegliere ed investire in una soluzione che vi semplificherà la vita!